30 September 2009

Mediterraneo: i primi mesi

Eccoci ad un mese dalla partenza di Genova.
Abbiamo  attraversato il Mediterraneo fermandoci  alle isole di Lerins, isole di Hyeres, Marsiglia, Port St Louis, Ibiza, Cartagena, Malaga. Catapultati in questa nuova realtà iniziamo a scoprirla e ad assaporarla.
La vita in barca  si divide in 2 momenti ben distinti: la navigazione e la sosta.
Quando si naviga la vita è scandita dai turni di guardia (diurni e notturni): navighi, leggi, scrivi, studi, mangi, dormi, fai piccoli lavori di manutenzione , peschi, passi ore a guardare il mare e quindi a pensare; 
Quando sei fermo fai i rifornimenti , i grossi lavori di manutenzione,  visiti il posto, assaggi i prodotti locali, fai conoscenza con gli altri equipaggi e studi le parole essenziali della lingua locale necessarie per  comunicare.
In questo primo mese di navigazione sono successe tante cose alcune piacevoli ed altre meno.
Abbiamo visto albe e tramonti mozzafiato, incontrato delfini che spruzzavano e saltavano davanti alla nostra prua, pescato i nostri primi pesci, assaporato la pace e il silenzio del mare aperto, la bellezza di scoprire  luoghi nuovi  e incontrare  persone sempre disponibili e cordiali.
Non sono mancati momenti di difficoltà legati alla navigazione spesso impegnativa per vento forte e mare formato, un temporale notturno, avarie alle luci e al motore a miglia di distanza dalla costa.
Impariamo presto che nella vita in barca le complicazioni ci sono spesso ma anche che non siamo soli e intorno a noi ci sono persone pronte a darci una mano per risolverle!
Ora ci aspetta Gibilterra e L’Atlantico.
Buon Vento

No comments:

Post a Comment