1 July 2011

GAMBIER: La Cattedrale di San Michel

A Rikitea, nell'isola di Mangareva, circondata da alte palme si trova la Cattedrale di San Michel, la più grande cattedrale di tutta la Polinesia Francese.
Nei suoi 48 metri di lunghezza per 18 di larghezza può accogliere fino a 1200 fedeli.
Nel 1834 è stata fondata la prima missione cattolica a Mangareva e da qui è partita la diffusione del Cristianesimo in tutta la Polinesia.
Oggi la cattedrale è chiusa per restauro ma due volte al mese è possibile visitarla sotto la guida esperta dell'architetto di Tahiti che si occupa della sua restaurazione.
Costruita tra il 1839 e il 1858 sotto l'autorità di Honorè Laval questa chiesa è interamente fatta di blocchi di corallo bianco preso in loco e la sua lavorazione è stata possibile grazie a complicate impalcature fatte con intrecci di foglie di cocco.
L'altare e i sontuosi interni sono ricchi di preziose decorazioni in madreperla raccolte nella laguna delle Gambier.
Il soffitto che oggi è bianco un tempo era azzurro completamente tappezzato di stelle bianche mentre le conchiglie venivano usate come decori sulle colonne e sulle pareti.
Attualmente l'interno è ancora un cantiere aperto pieno di attrezzi e di persone che si danno da fare per preparare la cattedrale per la sua inaugurazione prevista per Dicembre 2011.
Durante i lavori i restauratori stanno scoprendo i colori originali della cattedrale e stanno cercando di riportare alla luce le decorazioni che con il tempo sono state interamente coperte.
La facciata per esempio che prima era bianca e azzurra oggi è stata riportata al suo colore originale bianca e rossa.
I colori sono ricavati da pietre e prodotti naturali locali per avvicinarsi il più possibile a quelli originali.
Ammiriamo questa grande Cattedrale e cerchiamo di fare un salto nel passato al tempo della sua costruzione e più tardi quando era animata dalle migliaia di persone che abitavano le Gambier.
Oggi la Messa viene celebrata nel palasport con grande partecipazione da parte di tutti in un susseguirsi continuo di meravigliosi canti nella lingua nativa.


www.vagabondsail.com

No comments:

Post a Comment