19 November 2015

Il giornale di Reva: giornate caraibiche


Ciao amici sono di nuovo qui per raccontarvi le mie giornate caraibiche. La mattina mi sveglio appena la luce fa capolino dall'oblò e vado subito a svegliare quei dormiglioni di mamma e papà che fanno un sacco di storie per alzarsi. Io invece mi sento piena di energia anche se ho la pancia che brontola terribilmente. Tutti e tre insieme facciamo colazione in pozzetto, io adoro quando c'é il latte al cacao con le crepes alla marmellata o la torta. Dopo, mentre i miei sistemano casa e fanno il bucato, io porto da mangiare alle mie bambole e gioco in cameretta. Arriva finalmente il momento del bagno e dei tuffi in mare direttamente da Vagabond. Armata con i miei inseparabili braccioli resto in acqua il più possibile. A volte andiamo a terra e il bagno lo facciamo in spiaggia anche se non é mai la stessa. A mezzogiorno pranziamo sempre in pozzetto ma ben protetti dal tendalino. Dopo il caffé dei miei genitori io vorrei scappare perché arriva il momento del pisolino! non vorrei dormire ma la mamma dice "vieni qui che ti faccio solo un coccolino" e poi mi frega tutte le volte perché non sò come ma io mi risveglio solo un oretta dopo. Il pomeriggio facciamo passeggiate, sbarchiamo per visitare a terra e a volte posso guidare io il dinghy oppure restiamo a bordo e facciamo mille giochi qui. Papà mi ha costruito un altalena sulla poppa di Vagabond che si può mettere e togliere. Quando verrete a trovarmi ve la farò provare! La mamma invece mi ha preparato una collana fatta di conchiglie: bellissima! Alcuni giorni però siamo in navigazione e dopo aver timonato e dato una mano nella regolazione delle vele mi lascio cullare dalle onde e schiaccio un pisolino extra. Quando siamo a terra incontro tanti bambini e gioco con loro. Qui i bambini e i grandi hanno la pelle marrone e dei grandi occhi neri, parlano una lingua che proprio non capisco ma riusciamo a giocare insieme lo stesso. Le bimbe hanno dei vestiti flou molto colorati e portano sempre dei codini fatti a pallina. Sono bellissimi io non riesco neppure a farmi un codino perché i capelli crescono poco. Le signore quando mi vedono mi sorridono con i loro denti bianchissimi e mi dicono "hello darling". Mi piacciono sono gentili. 
Ci sono tanti animali in queste belle isole e mi piace fotografare le tartarughe quando vengono in superficie a respirare vicino a Vagabond.
Ogni tanto arriva la pioggia che poi passa velocemente e il resto del tempo sono bellissime giornate di sole. Ora devo andare a fare merenda ma tornerò presto a parlare con voi.



No comments:

Post a Comment