9 March 2011

ECUADOR: Operazione Mato Grosso

L'Operazione Mato Grosso (O.M.G.), nata nel 1967, è un movimento che si propone l'educazione dei giovani al senso della vita mettendo davanti ai loro occhi le necessità dei più poveri dell'America Latina.
Per mezzo del lavoro gratuito i giovani intraprendono una strada che li porta a scoprire ed acquisire alcuni valori fondamentali per la loro vita: la fatica, il "dare Via" gratis, la coerenza tra parole e vita, lo spirito di gruppo, il rispetto e la collaborazione verso gli altri, la sensibilità e attenzione ai problemi dei più poveri, lo sforzo di imparare ad amare le persone.
Iniziatore e anima dell'O.M.G. è padre Ugo De Censi, salesiano valtellinese che da 28 anni vive a Chacas tra la gente più abbandonata delle Ande del Perù a 3300 metri di altitudine.
Insieme a lui, numerose famiglie, sacerdoti e decine di giovani volontari vivono l'avventura di ridare speranza e dignità ad una popolazione sempre più in balia delle situazioni economiche di un paese spesso in ginocchio anche per calamità naturali quali il colera, le malattie, la sicità o le alluvioni causate dal Niño.
Tante sono le opere avviate:scuole pedagogiche, ambulatori sanitari e ospedali, case per bambini abbandonati, cooperative per la produzione e vendita di manufatti, talleres di falegnameria, intaglio artistico, lavoro a maglia, a mano e su telaio.
Le attività delle diverse missioni in Perù, Ecuador, Brasile, Bolivia sono realizzate grazie ai campi di lavoro, alle attività dei gruppi adulti ed alla carità di gente generosa. In America Latina ci sono numerose spedizioni dove i volontari OMG - giovani, famiglie, sacerdoti - realizzano attività nel campo educativo, religioso, sanitario, agricolo e sociale in generale. I volontari offrono il loro lavoro in forma completamente gratuita.
Ogni estate partono verso le missioni gruppi di giovani per un periodo di 4 mesi.
"mentre il mondo ci insegna a guadagnare, la parte più preziosa dell Amore ci insegna a perdere. Perdere è: regalare ciò che si ha guadagnato, cedere quando si ha ragione, stare in silenzio quando qualcuno fa soffrire, perdonare quando si riceve un offesa o un inganno, accettare che non ti capiscano, aiutare senza una ricompensa." P. Ugo
Dal sito ufficiale www.operazionematogrosso.it riprendiamo I cinque punti chiave dell'OMG:
1. I Giovani: un cammino per giovani e ragazzi, vita di gruppo, amicizia, esperienza e avventura per imparare a voler bene a chi è meno fortunato di noi.
2. I Poveri: prestando attenzione agli ultimi c'è sempre qualcuno ancora più povero da accogliere ed aiutare.
3. Il Lavoro: ci si educa alla fatica, a pagare di persona e con il frutto de lavoro si aiutano i poveri.
4. La Capillarità: nel rapporto diretto a tu per tu l'amicizia vera cresce e diventa fedeltà nel tempo.
5. L'Aconfessionalità: credere o non credere non ha importanza per aiutare gli altri. Con una vita buona si ricerca la verità.
Oggi l'OMG è presente in oltre 40 comunità in Perù , 17 in Ecuador,9 in Bolivia e 12 in Brasile.
Le Missioni in Ecuador: Quito, Chiñalò, Chugchilan, Insinlivi, Zumbahua, Pujili, Sumalò, Quindisilli, Angamarca, San Nicolàs, Facundo Vela, Quatro Esquinas, San Lorenzo, San Mateo, Celén, Tenta, Guanazan.

Mercoledì 09 Marzo 2011 siamo accolti da Giovanni e Wanda presso la casa di servizio di Quito.
Qui si trova il Centro Artistico Don Bosco un negozio elegante e moderno che si occupa dell'esposizione e della vendita dei mobili e dei manufatti prodotti nelle varie cooperative della Sierra.
Giovanni e Wanda oltre alla gestione del centro artistico sono impegnati nel coordinare e organizzare i contatti delle diverse missioni con Quito e soprattutto nel promuovere e diffondere il lavoro dell'O.M.G. e la realtà della Sierra presso la capitale che spesso ignora l'esistenza di uno stile di vita e di una realtà così lontana da quella cittadina.
Passiamo con Giovanni, Wanda e le loro due belle bambine un paio di giorni che ci permetteranno di capire cos'è e cosa fa l'O.M.G. per poi partire a conoscere la realtà delle missioni prima in Sierra e poi in Costa.


Per informazioni riguardanti l'OMG, i gruppi di lavoro in Italia, i campi di lavoro estivi e come aiutare l'OMG scrivete a  info@operazionematogrosso.it oppure visitate il sito www.operazionematogrosso.it


www.vagabondsail.com

No comments:

Post a Comment