25 September 2015

MARTINICA: Finalmente a casa!

07/09/2015
Sbarchiamo dall'aereo e mentre le narici si riempiono di aria calda e la maglietta si incolla al corpo per la traspirazione realizziamo finalmente  di essere tornati ai tropici. Recuperate le valigie saliamo sul primo taxi e percorriamo la strada con la testa fuori dai finestrini aperti come adorano fare i cani in macchina. L'autista sorridente conduce il mezzo senza parlare troppo e questo per una volta non ci dispiace perché ci lascia il tempo di contemplare in silenzio il panorama che fuori dalla città é dominato da colline verdi e grandi distese di canna da zucchero. Tanti pensieri in testa e stranamente non chiaccheriamo come facciamo di solito. I taxisti  per noi sono sempre stati importantissimi fonti di informazione sul paese, meglio di una guida Lonely planet, potremmo dire una sorta di bigino su tutto quello che c'é da sapere, provare, conoscere ed evitare! 
La testa é altrove mentre il taxi procede veloce, é in Italia e ripercorre questi due mesi vissuti intensamente in famiglia con gli amici mentre il nostro progetto prendeva corpo. Siamo sbarcati a Linate a fine giugno dopo la vendita della nosta Coelacanthe un pò frastornati e vulnerabili come i paguri quando lasciano una conchiglia per trovare la nuova. Siamo stati accolti e coccolati mentre decisioni importanti sono state prese. Infine dopo un attenta ricerca e con tanta fortuna la grande festa quando finalmente abbiamo trovato la nostra nuova "conchiglia"...Vagabond, la nostra nuova casa distante da noi ormai per una manciata di km.
Nuova barca, nuovo progetto, nuova avventura con sempre la sola certezza di voler continuare questa vita in viaggio nei mari più belli del mondo.
Una folata di vento d'aria calda ci riporta qui in Martinica, il verde dell'isola, il mare blu, il caldo avvolgente e questa musica locale che fa da colonna sonora ai nostri pensieri. 
Siamo a Le Marin, al nuovo marina e ci dirigiamo verso il pontone 4 alla fine del quale la nostra barca ci aspetta. Siamo emozionati e quasi timorosi mentre avanziamo carichi di borse con Reva per mano.
Respiriamo a pieni polmoni il profumo del mare...quanto ci é mancato!
Ecco Vagabond che ci aspetta calma e placida al suo posto, é bellissima,  sembra farci l'occhiolino.
Finalmente siamo a casa!

No comments:

Post a Comment